sabato 27 ottobre 2007

Con colori e pennelli




Mi è sempre piaciuto dipingere e qualche anno fa mi sono avvicinata all'acquarello perché trovo che non ci siano altre tecniche che sappiano rendere bene la luce come questa. L'acquarello tanto è bello quanto è difficile.Ha poi bisogno di tanta costanza, solo la "mano" può dare risultati che incoraggiano a proseguire. Per ora la mia scatola dei colori è nel cassetto mentre per casa ci sono un paio di dipinti. Prima o poi mi rimetterò, dedicandoci tutto il tempo che necessita.

6 commenti:

mary ha detto...

ma questo l'hai fatto tu??? mi stupisci ogni giorno di più!!!

mariangela ha detto...

hai una bella mano! i colori dell'acquarello sono deliziosi, continua,quindi!

le ricamine del giovedi ha detto...

Un'artista completa!!!
Bellissimo l'acquarello...
ma come fai a fare queste cose?
e poi ti riescono sempre bene!!!
Sempre una sorpresa.. sei incredibile!!
ciao
manuela

Malopa ha detto...

Che invidia!!!
Quoto in pieno cioè che scrive Manuela.
Ma hai delle mani fatate...
sono senza parole!!!
I tuoi lavori sono tutti stupendi, e lo dico non per circostanza, ma con assoluta convizione!!!

Anna Maria ha detto...

Silvia, lascia perdere tutto e buttati sugli acquerelli, se questo è tuo non vedo cosa aspetti... E' STRE.PI.TO.SO!!!
Prospettiva rispettata, pennellata precisa e mai "sbavata", mo' ti scrivo e ti faccio una proposta...
BAci.

SaraLove ha detto...

ke meraviglia