mercoledì 23 aprile 2008

Apriamo il baule della nonna

Ho aderito all'iniziativa di laura ( laura-countrystyle ) e ho aperto il mio "baule della nonna".

In realtà si tratta di un bauletto ma è colmo di piccole meraviglie che da tanto tempo non vedevano la luce.


Pizzi,trine, nastri...

fili lavorati con l'uncinetto




e non solo...

Ci sono così tante cose che è necessaria un po' di pazienza. Vado a fare altre foto...

8 commenti:

Simo ha detto...

Che splendore.....
Aspetto il resto!

patti ha detto...

Sento profumo di lavanda, cipria e borotalco...e ritorno bambiana con la mia nonnina accanto!!
Hai cose bellissime!!
Patti

Apple ha detto...

che meraviglie!!!!!!!sei fortunata ad avere un tesoro del genere,io ad esempio nn ho nulla della mia nonna, almeno ho avuto la fortuna di ricevere una bella dote da mia madre.bacioni apple

Arc'Hant Alarch ha detto...

Che meraviglie!!
Anch'io ho da poco recuperato un pizzo della bis-nonna...mi sa che tornerà al suo uso originario e ornerà il risvolto di un lenzuolo.

Elena ha detto...

Che spettacolo questi pezzi antichi e unici, dei veri gioielli!
Fanne tesoro!
Bacioni Elena.

laura ha detto...

ma che bel baule pieno di merletti preziosi...un vero tesoro!!!sono uno piu' bello dell'altro,sono d'accordo con elena ne devi fare proprio tesoro.mi fa piacere sempre di piu' per l'iniziativa che avevo proposto...certe meraviglie devono essere mostrate
un bacio laura

Lo ha detto...

che bello...pensa avevo raccolto anche io queste cose...da nonna a nonna...ma poi con un certo cambiamento della vita ho avutoil bisogno di non averle più un bacione

le ricamine del giovedi ha detto...

Silvia sono splendidi!!!
Ma la penultima foto..è un lavoro a modano o a uncinetto??' non capisco dalla foto
ciao
manuela